martedì 15 marzo 2016

Quasi primavera!

E' passato un bel po' dall'ultimo post. A mia discolpa posso dire che nella mia testa deve esserci stato un qualche salto spazio temporale perchè non riesco a capire come sia possibile che ieri fosse Natale e che tra qualche giorno sarà Pasqua! Sembra ieri che mangiavamo panettone e facevo a Fabio le foto vestito da folletto di babbo natale!!

Mi dispiace di non aver più scritto come avrei voluto ma dall'ultimo post sono cambiate tante cose. A gennaio Fabio ha iniziato l'asilo nido e devo dire che è stato bravissimo. A parte i primi due giorni in cui ha fatto un pianto nel momento del distacco, ci va sempre molto molto volentieri. Appena arriva si distrae subito guardando dalla vetrata i bimbi più grandi che corrono e con le educatrici si trova molto bene! Certe mattine come vede la ragazza le allunga le braccia per farsi prendere e per lui non esistono altro che gli altri bambini, non si gira neanche a guardarmi perchè deve andare a giocare. Sono soddisfazioni eh! haha! A parte gli scherzi sono contenta di questa sua vena indipendente. Il nido lo ha anche fatto progredire tantissimo. Molta più lallazione e movimento anche a casa. Ormai gattona alla velocità della luce e se lo sorreggiamo con le manine o sotto le ascelle ormai cammina spedito e decide lui dove vuole andare. Ha una fissa per girare in tondo...non vi dico la mia testa e la mia schiena!!

Le ultime settimane sono state terribili perchè ci siamo ammalati contemporaneamente io, mio marito e dopo qualche giorno Fabio. Vi lascio immaginare il doversi prendere cura di un bimbo scatenato e isterico quando si ha la febbre a 39 e ci si sente morire! Un giorno sono venuti a darci una mano i miei e un altro giorno mia zia e TAC, ammalati pure loro!! Il povero Fabio ha avuto la febbre per una settimana piena e solo l'antibiotico l'ha fatta passare a me e a lui. Speriamo sia finito questo incubo!! Ieri Fabio è rientrato al nido dopo 2 settimane a casa ed ero terrorizzata che facesse scenate al distacco con me perchè durante la malattia è diventato un mammone come non lo è mai stato, oltre che isterico e super piagnone...aiuto! Per fortuna ha ripreso in tutta serenità e mi sono tolta un bel peso.

L'altra novità di questi ultimi mesi è che a febbraio ho ripreso a lavorare. Quest'anno sono riuscita a prendere solo mezza cattedra per mia scelta e anche se è un bel sacrificio economico sono felicissima di questa decisione. Sono fortunata perchè riesco a passare con Fabio tanto tempo e posso lasciarlo al nido solo al mattino. 
In tutta sincerità sono felicissima di essere tornata a lavorare. Spero di non suonare come una madre degenere ma i mesi passati a casa in maternità dopo che è nato Fabio sono stati i più solitari, pesanti e noiosi mesi della mia vita. Mi sento in colpa quando leggo di mamme che vorrebbero non dover più lavorare per stare a casa sempre con i bimbi perchè io non potrei mai farlo. Ho bisogno di uscire, incontrare gente, avere delle soddisfazioni lavorative, degli spazi da sola e la vita da casalinga non fa decisamente per me. Di sicuro parlo così anche perchè innanzitutto ho un lavoro che amo davvero e che mi è mancato e poi è un orario molto comodo (almeno per quest'anno) e di solito non sto a scuola dalla mattina alla sera. Capisco che per chi lavora in ufficio sia ben diverso. Al di là dell'orario però credo che avrei sempre voglia di avere una vita al di fuori delle mura domestiche. Sono scelte ovviamente personali e mai come in questo periodo mi sto rendendo conto di come ogni mamma sia diversa e di come io sia diversa dall'immagine di me stessa che mi ero fatta prima della nascita di Fabio. Ho fatto tanta fatica ad accettarlo ma credo di aver fatto pace con me stessa. Ogni famiglia ha il diritto di gestirsi e star bene come meglio crede. 


Credo che per ora sia tutto perchè tra poco devo andare a prendere il piccolo al nido e poi dopo un pranzo al volo di corsa a scuola per delle riunioni.

Buona giornata a tutti e a presto!!

7 commenti:

  1. La nuova maglia di Porto 16-17 introduce un design straordinario. E ‘stato lanciato oggi e ha Meo sulla parte anteriore, che è diventato sponsor di maglia del Porto verso la fine del 2015. Camisetas de futbol baratascamisetas Real Betis baratas
    camisetas Sevilla baratas

    RispondiElimina
  2. Direttore Generale di New Balance Calcio, Richard Wright ha detto: “Questo kit è la miscela perfetta di design moderno e ricco patrimonio È stato progettato per adattarsi al corpo di movimento nel gioco perfettamente, mentre una migliore ventilazione e regolazione della temperatura corporea sono stati costruiti in.vendita maglia calcio italia maglitte calcio serie a,Magliette Napoli
    Maglia Athletic Bilbao online

    RispondiElimina
  3. The race for Paul Pogba’s signature has taken yet another twist after it emerged that Juventus are ready to offer the Frenchman a new deal to stave off interest from Manchester United.New York Yankees banners
    wholesale Oakland Athletics banners sports flags sale

    RispondiElimina
  4. This blog is so nice to me. I will continue to come here again and again. Visit my link as well. Good luck
    obat aborsi
    cara menggugurkan kandungan

    RispondiElimina
  5. thanx for this great post شركة رش مبيدات بجدة فشركة الماسة الالمانية لديها افضل معدات رش مبيدات بجدة حيث ان الشركة مازلت افضل شركة رش مبيدات بجدة حيث اننا متخصصون فى شركات كثيرة منها شركة رش حشرات بجدة ولدينا عمالة ماهرة ومدربة على اعلى مستويات الدقة فى شركة مكافحة حشرات بجدة فلا تتردد فى التواصل معنا لمساعدتك على مكافحة الحشرات فالماسة الالمانية هى افضل شركة مكافحة حشرات بجدة فنحن مكافحة حشرات بجدة وايضا رش حشرات بجدة ونحن ايضاً شركة رش حشرات بجدة

    RispondiElimina