domenica 15 giugno 2014

Spaghetti con cavolo cappuccio, prosciutto crudo e zafferano

Scrivo questa ricetta un po' di fretta visto che è stata un'improvvisazione riuscita bene e ho paura di dimenticarmi come l'ho fatta! Ieri sera per cena avevo intenzione di preparare per la prima volta dei tacos di pesce ma alla fine i piani sono cambiati e siamo rimasti a cena dai miei. Oggi mi trovavo così ad avere del cavolo cappuccio preso per i tacos che non sapevo come utilizzare essendo per me un ingrediente del tutto nuovo. Avevo in frigo anche del prosciutto crudo che avrei dovuto utilizzare per la pasta programmata per oggi ma alla fine ho deciso di sfruttare il cavolo prima che andasse a male e quindi, dopo aver cercato qualche spunto su internet, ho improvvisato questa ricetta con gli altri ingredienti che avevo in casa. Diciamo anche che proprio l'altro giorno abbiamo finalmente acquistato un robot da cucina della Bosch, molto essenziale ma funzionale, e morivo dalla voglia di provarlo! Ecco quindi cosa ho fatto!



INGREDIENTI PER 2 PERSONE

  • 170 gr di spaghetti
  • mezzo cavolo cappuccio rosso
  • 2 fette di prosciutto crudo
  • una bustina di zafferano
  • uno spicchio d'aglio
  • olio
  • un pezzettino di peperoncino secco
  • vino rosso per sfumare
Dopo aver eliminato le foglie esterne del cavolo, l'ho tagliato in piccole porzioni ed ho eliminato il fusto bianco centrale. (Io ho seguito queste chiarissime istruzioni CLICCA). Ho tagliato il cavolo in striscioline utilizzando il robottino da cucina ma potete farlo tranquillamente col coltello e un po' di pazienza in più.
Ho scaldato l'olio e ho fatto imbiondire uno spicchio d'aglio, ho aggiunto un pezzettino minuscolo di peperoncino secco, ho versato in padella il cavolo a striscioline e l'ho fatto rosolare un po'. Dopo qualche minuto ho eliminato lo spicchio d'aglio e ho coperto completamente il cavolo con dell'acqua per farlo ammorbidire, ho messo un coperchio sulla padella e ho fatto stufare il cavolo fino all'assorbimento dell'acqua (ad un certo punto ho tolto il coperchio, regolatevi ad occhio). 
Mettete su la pentola per gli spaghetti e fateli cuocere come al solito cercando di regolarvi con i tempi di cottura degli altri ingredienti.
Nel frattempo ho tagliato il prosciutto crudo in piccoli pezzetti e l'ho unito al cavolo. L'ho fatto rosolare insieme al cavolo per un paio di minuti e ho sfumato il tutto con un po' di vino rosso. 
Prendete qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta e mettetela in un bicchiere per farci sciogliere dentro lo zafferano.
Scolate gli spaghetti belli al dente e buttateli nella padella col cavolo e il prosciutto col fuoco acceso sotto. Fate amalgamare pasta e condimento per un minuto e infine aggiungere lo zafferano sciolto nell'acqua. Mescolate il tutto per un altro minuto et voila, il piatto è pronto! A me è piaciuto tantissimo! Buon appetito!

6 commenti:

  1. Gli ingredienti mi piacciono molto e lo zafferano è una delle mie spezie preferite! Credo sarebbe buonissimo anche per me.. cambiando la pasta però.. non amo molto gli spaghetti! ps. le ricette improvvisate sono quelle che hanno sempre più successo!! buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata! Questa ricetta va benissimo anche con della pasta corta! Io invece amo gli spaghetti :) Buona giornata!

      Elimina
  2. ottima ricettina cara Claudia. Chissà perchè ma spesso le ricette che improvvisiamo ci sorprendono sempre per la loro bontà. Questo condimento lo terrò a mente per un'ottima pastasciutta....ma , anch'io senza spaghetti , che non riesco a inghiottire...è più forte di me...ma con le ruote , un formato che adoro. Un bacione e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa invece che io le ruote non le sopporto haha!! E' vero, è l'ispirazione che ci fa realizzare le cose migliori :))

      Elimina
  3. Mi resta la curiosità dei tacos di pesce ma la pasta è la pasta, dà sempre soddisfazione anche se i programmi erano altri... ;-)

    RispondiElimina
  4. Grazie per essere passata! Prima o poi toccherà davvero ai tacos di pesce ;)

    RispondiElimina