lunedì 18 marzo 2013

Neve di marzo

E alla fine è sempre lei che comanda, Madre Natura. Ero già tutta proiettata verso la primavera, ero completamente assorbita dalle mille cose da fare per lavoro, sentivo già l'energia carica della bella stagione, le mie piantine avevano iniziato a far nascere i primi fiorellini, quando ecco che i miei bei piani sono stati completamente destabilizzati da questa nevicata inaspettata! E quindi eccomi qui, bloccata a casa e impossibilitata ad andare a lavoro a causa delle strade innevate. E alla fine mi dico che volente o nolente, forse era proprio ciò che mi ci voleva. Staccare un attimo la spina e scendere dal treno in corsa, farsi cullare per un giorno da questo limbo ovattato così improvviso.


L'ultimo mese è stato piuttosto pesante psicologicamente. Dopo l'incidente in macchina è stata davvero dura ritrovare un filo di serenità e sicurezza interiore e tra la mia solita ansia e qualche problemino di salute mi sono venuti dei veri attacchi di ipocondria, cosa mai provata prima e che non auguro a nessuno. Grazie alle rassicurazioni del medico ora va meglio ma dopo la brutta esperienza automobilistica ho davvero trovato una nuova consapevolezza, nel bene e nel male. A volte è come se guardassi tutto da una prospettiva distaccata, come se mi rendessi conto di quanto incerte siano le nostre vite, allo stesso tempo però ogni tanto mi prende il terrore di quello che potrebbe succedere e non vivo dei bei momenti. Non possiamo fare altro che andare avanti e fare del nostro meglio per affrontare i problemi, per vivere a pieno questa esistenza e soprattutto per fare del bene e lasciare un marchio positivo sulla nostra vita e sugli altri.

In questo periodo mi sta aiutando molto la lettura del nuovo libro di Brian Weiss "I Miracoli Accadono", in cui, come negli altri suoi libri, il Dottore raccoglie tante testimonianze di suoi pazienti che hanno vissuto esperienze legate all'ipnosi regressiva e alla reincarnazione. Leggere quelle testimonianze riesce sempre ad infondermi speranza e a farmi vedere le cose da una prospettiva più ampia. Consiglio a tutti i libri di Brian Weiss, io li trovo sempre illuminanti e soprattutto rasserenanti!

La neve continua a scendere copiosa e, dato che è quasi ora di pranzo, vado a prepararmi una bella insalata di farro, pomodorini secchi e olive nere :) Nonostante le varie ansie di questo periodo, vi assicuro che la passione per la cucina non mi ha abbandonato :P Devo ammettere però che ultimamente ho fatto un po' di pasticci...mi sa che lo stress che mi porto dietro si riflette anche sul mio modo di cucinare :/

Buona giornata a tutti e speriamo che la VERA primavera arrivi presto! :)

P.S. Vi lascio un mio "lavoretto" preparato in attesa di Ostara e del ritorno della bella Kore-Persefone e della Primavera che porta con sè. Mai come in questo periodo sento vicina questa Dea.


(se cliccate sulla foto, si apre in formato più grande)