martedì 30 aprile 2013

Luoghi magici

Non so quante volte ho avuto l'intento di sedermi a questa scrivania e aggiornare il blog! E puntualmente ogni volta saltava fuori qualche impegno o compito più urgente che mi rapiva! Ogni giorno mi concedo qualche minuto di navigazione tra blog già conosciuti e nuovi e non ho mai neanche il tempo di fermarmi per lasciare un commento. Spesso non ne ho neanche la lucidità mentale a causa della stanchezza o la fretta! Anche oggi ho rischiato di fare la stessa fine dato che ho una bella pila di verifiche da correggere e dei dolcetti al cocco da preparare per domani ma oggi ho detto basta! Ho diritto a concedermi qualche minuto per qualcosa che amo! Mi piacerebbe coltivare molto di più questo spazio, tenermi più a contatto con i lettori e gli amici blogger...che frustrazione a volte!! Forse dovrei prenderlo con un impegno con me stessa, un atto d'amore verso quella parte di me che ha bisogno di distrarsi e prendersi un po' cura delle sue passioni.

Questa primavera ci sta illudendo e poi disilludendo in continuazione. Ci illude con 1 giorno di caldo e sole e poi ci fa ripiombare in un clima quasi autunnale con pioggia a non finire. La pioggia non mi dispiace, amo l'atmosfera malinconia e british che crea ma quando è troppo è troppo!!! Per fortuna tra un acquazzone e l'altro io e il mio fidanzato Gianluca siamo riusciti a fare delle piccole gite non troppo distanti in due luoghi che amo tantissimo. Bobbio e Castell'Arquato. Vi lascio qualche foto scattata dal mio Gianluca. Come al solito i gatti non possono certo mancare ;)

BOBBIO






CASTELL'ARQUATO




Grazie alle temperature finalmente più miti sono anche riuscita ad occuparmi un po' del terrazzino e delle mie piantine aromatiche che adoro! Mi mettono allegria solo a guardarle e il profumo che sprigionano rinvigorisce lo spirito. La piantina di origano era praticamente morta questo inverno e guardate ora com'è rigogliosa! La Natura ci insegna sempre che la vita continua e che non bisogna mai gettare la spugna! L'idea dei tappi di sughero come "etichetta" per le piantine l'ho presa da Pinterest (la mia droga!!).


Ora vi lascio ma tornerò presto magari con qualche ricetta! Dopo un'immersione nella cucina etnica mi è tornata voglia di sapori più tradizionali. Vi terrò aggiornati ;)


9 commenti:

  1. che bei micetti e che bei posti! anche se adoro il tuo micio in alto nella foto di sfondo :)

    http://blogpercomunicare.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. che bei panorami! :)
    ...e intanto mi fai venire voglia di prendere di nuovo qualche piantina aromatica... ^^

    RispondiElimina
  3. Carissima!!!Grazie d'essere passata anche da me!!!E che piacere "vederti" in foto!!!Sì sì...dovremmo incontrarci , prima o poi: abbiamo un sacco di cose da raccontarci! Comunque belle davvero le foto (i gatti sono sempre così fotogenici!!!) e belle giornate, quando ti rilassi vedendo posti nuovi e verdi!!!E l'idea dei tappi la prendo anch'io...
    Ti abbraccio forte, cara!e ti auguro un gioioso Beltane!
    Grazie infinite per le parole che mi hai lascio nei 2 blog!!!
    Ti voglio bene!
    Serenità
    Silvia

    RispondiElimina
  4. Come sono carine le piantine aromatiche con i tappi di sughero come "segna nomi".Anch'io ne ho alcune in giardino e come te amo sentirne l'odore :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Claudia! Ti ho "scoperta" da Chandana e sono subito venuta a curiosare nel tuo blog: il titolo non poteva che attirare la mia attenzione! Adoro i gatti e i muffin sono i dolcetti che preparo più spesso :)
    Anche il sottotitolo, "la magia delle piccole cose", mi ha subito incuriosito...per me è una specie di religione.
    Mi piacciono i tuoi post, passerò ancora di qui.
    Ho una domanda sulle piantine aromatiche (io sono una patita!): in inverno le tieni in casa? Riescono a sopravvivere o rinascono dal piede a primavera? Mia mamma ha un orticello aromatico in campagna ma mi piacerebbe ricavarmi un angolino in casa in cui conservare le piantine più utili in cucina anche per l'inverno. L'idea dei tappi di sughero te la rubo immediatamente :)
    a presto!

    RispondiElimina
  6. Ciao cara! Ti rispondo qui perchè non sono riuscita ad aprire il tuo sito :( Grazie mille per le tue splendide parole, mi fanno molto piacere!!

    Io le tengo sul terrazzino anche in inverno cercando di metterle in un angolo più riparato quando nevica e devo dire che mi hanno sempre sorpreso sopravvivendo! Sono resistentissime!! Come ho scritto su, avevo dato per spacciato l'origano perchè tutti i rametti si erano completamente seccati e invece sono spuntate tante nuove foglioline! La maggiorana non sembra essere così fortunata ma non demordo...ho eliminato i rami secchi e ora vediamo se compie anche lei il miracolo ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho capito, quindi fai quel che facciamo noi tenendo le piante nel terreno e non in vaso, cioè lasci che le stagioni facciano il loro corso...io invece cercavo un sistema per poterne utilizzare qualche fogliolina fresca anche in inverno ma non so se è possibile.
      La maggiorana gela sempre quasi anche qui e siamo costretti a piantarla nuova ogni anno, idem per il coriandolo, le altre aromatiche dovrebbero essere tutte perenni e si fortificano anno dopo anno :)
      il mio blog è questo se vuoi dare un'occhiata! http://natadimarzo.altervista.org/blog/
      a presto!

      Elimina
  7. Non mi si apre!! Mi dice "Impossibile collegarsi a natadimarzo.altervista.org :((

    RispondiElimina
  8. :( a me si apre senza problemi,che strano!

    RispondiElimina