lunedì 20 agosto 2012

Splendida Toscana!

E' incredibile che sia passato tutto questo tempo dal mio ultimo post! Mi dispiace se non ho scritto molto ma il caldo mi faceva passare la voglia di stare al pc. Sono sparita anche perchè io e il mio fidanzato abbiamo passato una splendida vacanza in Toscana! E' una terra meravigliosa che spero di riuscire a girare in lungo e largo nel corso degli anni. Di base siamo stati a Lucca ma abbiamo girato un po' nei suoi dintorni, Pisa, Viareggio, Montecatini Alta etc. A parte il caldo micidiale siamo stati benissimo e abbiamo mangiato delle cose davvero buone e tipiche. Io ho dovuto stare un po' attenta per via del colesterolo alto ma grazie ai cibi a base di pesce ed evitando completamente dolci e gelati sono riuscita a mangiare leggero! Vi lascio qualche foto di viaggio!









Tornare alla realtà è stato un po' brusco se non altro per il caldo ancora più micidiale trovato qui. Da oggi poi il mio fidanzato è tornato a lavoro e il mio stato di disoccupata mi pesa ancora di più. Come insegnante precaria posso solo aspettare le nomine di fine agosto (senza troppe speranze) e le supplenze quando iniziano le scuole. Speriamo in bene! Questo periodo dell'anno è sempre un po' stressante per me psicologicamente, non so mai se mi chiameranno, dove e quanto lavorerò. Diciamo che una volta che avrò iniziato a lavorare mi sentirò molto più serena rispetto ad ora. L'anno scorso sono stata abbastanza fortunata e speriamo di esserlo altrettanto quest'anno!

Per il resto sto cercando di godermi delle belle letture, qualche lavoretto fai da te e un interesse sempre maggiore per la cucina, soprattutto quella sana. Come ho accennato sopra, a giugno è venuto fuori dalle mie analisi del sangue che purtroppo ho un colesterolo altissimo e la dottoressa mi ha fatto mettere a dieta ferrea. Il problema più che altro è dovuto alla pillola e alla predisposizione dato che comunque non ho mai mangiato particolarmente grasso o fritto. All'inizio è stata un po' dura rinunciare soprattutto a salumi e formaggi (per fortuna non sono una patita dei dolci in generale) ma il fatto di dover comunque cucinare per due e voler trovare piatti sani ma anche saporiti mi ha spinto a cercare nuove ricette, sperimentare alternative a metodi che implicano cibi grassi o fritti. Sto mangiando tanta verdura che prima invece snobbavo e ora mi sento molto più leggera! Sono anche dimagrita di un paio di chili e questo mi ha spronato a continuare così. Per fortuna con questo caldo ci si può buttare sulle verdure alla piastra, insalate di riso e farro e paste fredde. Penso che quando arriverà il freddo mi butterò sulle zuppe e sui passati di verdura che adoro! Insomma, dopo lo sconforto iniziale sto cercando di trovare l'aspetto positivo di questa faccenda. Ora quando compro qualcosa al supermercato leggo sempre gli ingredienti e ragazzi credetemi se vi dico che l'80% di quello che ingurgitiamo senza rendercene conto è spazzatura! Magari nei prossimi post vi linkerò qualche articolo interessante.
Sto anche creando una specie di ricettario cartaceo con tutte le ricette sane e leggere che trovo. Almeno così avrò un mio archivio su cui fare affidamento :)

Ora vi lascio ma ci sentiamo alla prossima!! Sperando che questo caldo atroce ci conceda una tregua!!

5 commenti:

  1. Ciao, carissima!!!Ti ho lasciato una risposta al tuo commento, ma qui vorrei dirti che "hai ragione, la Toscana è splendida!!!" Credo sia un po' la nostra Provenza per certi aspetti...Bellissime foto!
    Riguardo al tuo problema di salute, ti consiglio la rivista "Cucina Naturale":io sono stata abbonata dal 2001 al 2010, poi ho scoperta che era anche on.line!Certo è più bello avere un "archivio cartaceo", come dici tu, infatti periodicamente tiro fuori le mie riviste a seconda del mese, per avere idee sempre nuove, ma puoi iscriverti alla newsletter e loro ti mandano appunto le ricette e le news del mese! www.cucina-naturale.it
    Vedrai che "la salute vien mangiando"!!!
    Abbraccion :D
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Grazie per il tuo splendido commento *.* e che belle foto, che bei viaggi che fai sempre *.* Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  3. Che bello!!! Sono contenta che la mia Toscana è stata accogliente per te e che sei stata bene. E dimmi un pò, cosa c'era su quei "crostini" che hai fotografato? In Toscana ci piace fare i crostini in mille modi, anche se i più noti e classici sono i "crostini neri" fatti con i fegatini di pollo insieme ad alicette sott'olio e capperi per dare sapore. Bellissimo viaggio. Sai, non sono mai stata a Lucca se non di passaggio, ma mi hanno detto sempre tutti che il centro storico è bellissimo.

    Comprendo la tua mancanza di tranquillità per il lavoro, e certo questa storia del precariato dovrebbe finire, una persona ha diritto di sapere che può fare progetti di vita senza ritrovarsi da un giorno all'altro a non poter far fronte alle spese. E' una cosa logorante secondo me.

    Ma le verdure son buoneeee!!! :)) :P io le adoro, ne consumo tantissime e sempre. Ad ogni modo, sappi che io non amo il formaggio, non lo mangio quasi mai, ne i salumi, i dolci solo nelle occasioni o in qualche raro momento di sfizio, non mi piacciono i fritti, non friggo, non uso burro e panna per cucinare.... insomma, qui il grasso non entra, eppure ho pure io la tendenza al colesterolo alto, è genetica purtroppo. Ma ciò che conta è che sia molto alto il colesterolo HDL, che è quello che protegge e pulisce le arterie, e sia basso l'altro, l'LDL, che è quello che le intasa e può causare problemi anche al cuore e al cervello. Quindi bisogna usare solo del buon olio di oliva e altri grassi insaturi (quelli vegetali, ma non la margarina), così come le noci e il pesce aiutano a fornire tali grassi. Vedrai che mangiando molte verdure e pesce e condendo tutto con del buon olio EVO il tuo colesterolo ritornerà presto nei valori perfetti. E le zuppe invernali sono una soluzione perfetta. I formaggi invece sono una grande fonte di colesterolo, così come diventano colesterolo i carboidrati consumati la sera (sono un'esperta, per esperienza di mia madre e per aver ereditato il suo difetto).
    Un archivio cartaceo è una soluzione ideale per farsi un proprio ricettario, anche perchè quante volte capita di cucinare una cosa, semplice e buona, e poi dimenticarsela? Così avrai il tuo proprio ricettario, e magari con qualche modifica alle ricettine sperimentata da te, per renderle più buone, per adattarle ai tuoi gusti, o magari per alleggerirle ;)

    Un abbraccio carissima :*

    RispondiElimina
  4. Che bello sei stata qui in Toscana! Sono contenta che sia stata una bella vacanza! Ci sono dei luoghi veramente magici in questa regione!
    Per quanto riguarda il colestolo segui gli ottimi consigli di Niv e vedrai che presto andrà meglio!
    Anche io spero che questo caldo passi
    A presto
    Agrifoglio

    RispondiElimina
  5. Che bello! anche io sono stata in toscana, in una zona un pò diversa ma le tue foto mi evocano tanti bei ricordi :)
    nel weekend torno a scrivere anche io!!
    Riguardo al lavoro, fai l'insegnante? Ho sentito proprio in questi giorni della riforma in cui sono previste tante assunzioni perciò incrocio le dita per te! Te lo dice una che è stagista non retribuita da 21 mesi...e che ti capisce bene
    Per quanto riguarda il colesterolo invece, il mio ragazzo purtroppo ce l'ha tendenzialmente alto per fattori genetici, ma cucinando sano e limitando salumi e formaggi riesce a tenerlo sotto controllo senza nemmeno troppe rinunce...e ho imparato a mangiare più sano anche io :)
    un bacio
    Giulia

    RispondiElimina