domenica 24 giugno 2012

Creatività da solstizio

Buonasera a tutti!! Vi scrivo un po' di corsa ma avevo voglia di aggiornare il blog. E' un periodo un po' strano, continuo ad andare a lavoro ma ormai c'è ben poco da fare e mi sento già con un piede in vacanza. Continuano i preparativi per il viaggio in Scozia (non vedo l'ora!!) e se avete dritte e consigli su mete o altro fatevi pure avanti! Spero solo che non piova tutto il tempo, sob!

In concomitanza con la festa del Solstizio e di San Giovanni mi si è acuito il senso del pollice verde e mi sono presa un po' cura delle mie piantine! Le aromatiche reggono abbastanza bene il caldo ma le rose purtroppo hanno risentito di questo sole cocente!!



In questo periodo mi sono dedicata anche ad una tecnica creativa un po' diversa dal solito decoupage che mi ha stufato, si chiama Altered Art ed è una specie di collage ma prevede anche l'uso di altri materiali oltre alla carta! Ecco la mia primissima creazione finita proprio stamattina, spero vi piacerà!

10 commenti:

  1. Wow!!!Che meraviglia!!!Se permetti ne colgo l'idea e me la personalizzo(ho pensato ad una cosina da fare coi bimbi a scuola per a settembre...)...Che bello, la Scozia!!!Spero di andarci anch'io prima o poi...Comunque, cara, la tua homepage ha delle foto troooooppo belle!!!
    Un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Stupendoooo!!! Non conoscevo questa nuova arte decorativa.
    Bello bello bello *.*

    Per le mie piantine.... non hanno retto al sole cocente e vento rovente sul mio terrazzo, anzi, per meglio dire, al caldo terribile africano di questi giorni, dato che cercavo di dare loro ombra con le tende, ma l'aria era quello che era. Nonostante le annaffiature si sono seccate velocemente, disidratate, avrei dovuto annaffiarle di continuo, ogni ora. Pensa che caldo terribile! Non capisco come facciano le persone ad amare un clima così, che distrugge tutto. Va bè. Le avevo cresciute con tanto amore. Aspetto che passa questo incubo e poi semmai mi comprerò delle piantine già cresciute in sostituzione di quelle che ho tolto.

    RispondiElimina
  3. Il solstizio è un momento propizio per creare e fare tantissime cose!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. UUUU Scozia! Ci sono stata da dopo e l'ho amata. Di Edimburgo, se non fosse per il gelo, il vento e la pioggia tutti insieme appassionatamente, mi sarei perdutamente innamorata!

    RispondiElimina
  5. mi piace! terrò presente per qualche decoro in casa, anche a me ogni tanto vengo attacchi artistici, si solito quando devo elaborare tappe del io percorso e ho bisogno di dar loro forme alternative alla parola. la tua creazione è deliziosa!

    RispondiElimina
  6. Sei proprio brava e hai molto buon gusto! Complimenti! Aspettiamo con ansia le foto della Scozia... :) Io (purtroppo) non ci sono mai stata...

    RispondiElimina
  7. ciao Claudia,grazie della visita! purtroppo è proprio così il cottage del mio post non esiste è una costruzione fatta apposta per il film.....
    giovanna

    RispondiElimina
  8. Che fortunata.....!!!! La scozia è uno di quei posti che ho sempre voluto visitare!!! Che bello il tuo lavoro...non l'avevo mai sentita questa tecnica.... Bacetti JERRY...

    RispondiElimina
  9. Non ho mai sentito parlare di questa tecnica, dev'essere molto divertente utilizzare tanti materiali diversi. Beata te che vai in Scozia, è una terra incredibilmente affascinante e ci andrò anch'io sicuramente, prima o poi. Il tuo blog mi piace molto, è semplice e carino! Ti seguo :)

    RispondiElimina