domenica 4 marzo 2012

Vacanze & rinascite

Finalmente si realizza un sogno! Proprio l'altro ieri abbiamo prenotato le vacanze a luglio in Scozia! E' da tutta la vita che sogno di visitare quella magica terra di leggende ed eroi e finalmente potrò realizzare questo desiderio! Oltre ad Edimburgo, cercheremo di visitare anche altri posti e di vedere il più possibile. Ovviamente organizzerò tutto per sfruttare al meglio il tempo a disposizione e mi studierò bene i luoghi più interessanti e speciali da visitare ;)


Per il resto devo dire che è stato un bel weekend anche se è volato come sempre :(( Ieri io e il mio fidanzato abbiamo approfittato della splendida giornata di sole per fare una passeggiata a Pavia e per prendere un bel gelatino all'aperto. Oramai la primavera sembra proprio arrivata e anche se per questa settimana è prevista pioggia la cosa non mi scoraggia! La pioggia primaverile ha anche il suo fascino e se le temperature non scendono troppo può essere anche piacevole. Devo dire che sento profondamente il risveglio della natura e mi rendo sempre conto in questo periodo dell'anno di quanto noi stessi siamo parte di essa. Sento sempre una rinascita interiore unica in questo periodo, è come se tutte le cellule del mio corpo e ogni briciola della mia anima si rianimassero e provassero qualcosa di indescrivibile...potrei definirla come la bellezza e la meraviglia di essere al mondo. E' una sensazione che mi sbalordisce sempre :) E' come se tutto fosse possibile, è come se ritornassi un po' bambina!


Ieri sera sono stata fuori a cena e al cinema in ottima compagnia di amici, sorella e fidanzato e non c'è niente di più rilassante che passare il tempo con le persone a cui vogliamo bene! Abbiamo visto "The woman in black", un film "di fantasmi" ambientato in una lugubrissima Inghilterra vittoriana. Per gli amanti del genere è il massimo! Il film mi è piaciuto molto a parte il finale che non ho apprezzato per niente, ma non vi svelo nulla. Ad esempio a mia sorella anche il finale è piaciuto. De gustibus! Daniel Radcliffe, l'ex Harry Potter, è stato davvero bravo e il look vittoriano gli donava tantissimo! Sarà che io trovo super-affascinanti gli uomini di quell'epoca, il loro modo di vestire e di parlare! Ah...perchè non posso obbligare il mio fidanzato ad indossare panciotto, tuba e orologio a cipolla?? haha! 


p.s. ho cercato di togliere la tremendissima funzione con le parole di verifica nei commenti. Fatemi sapere se vi appare ancora!

6 commenti:

  1. Wow *-* La Scozia!!! Anche io voglio andarci, chissà se ci riuscirò mai... nel frattempo non vedo l'ora di leggere il tuo post al ritorno dal viaggio, lo farai, vero? *-*
    Comunque il film che hai visto sembra interessante, peccato che io sia una fifona cronica!

    RispondiElimina
  2. Sei riuscita a togliere la funzione di verifica ^^ come hai fatto, così lo faccio anche io?

    RispondiElimina
  3. Evviva la Scozia!!! Ci sono stata anni fa, quando con il marito ci siam fatti un giro per tutta la Gran Bretagna, ed è il posto in cui (proprio la Scozia) ho lasciato il cuore, l'unico posto fra quelli che ho visto da cui mi dispiaceva tornare.
    Anche a me piace quel tipo di abbigliamento maschile, lo trovo molto elegante e di classe, ogni maschietto acquista punti vestito in quel modo (quando mi son sposata mio marito aveva un abito ispirato a quello stile).

    Claudia cara, grazie per aver tentato l'eliminazione di quelle terribili parole di verifica che facevano diventar matti (son certa che è andata a buon fine, ora lo saprò;-) )

    Un abbraccione grande grande :**

    RispondiElimina
  4. Allora non posso che augurarti buon viaggio nella terra d'Incanto.
    Per me è un luogo speciale e so già che ti farà impazzire, se quello che vedo su questo blog corrisponde al tuo cuore (e sono certa sia così).
    Un abbraccio di primavera
    la Zia Artemisia

    RispondiElimina
  5. passo per ringraziarti della visita e che ti trovo un'amante della scozia con tanto di viaggio prenotato.....io adoro tutta l'inghilterra è un amore viscerale e sai che anche la mia meta delle vacanze si orienta in scozia quest'anno?....devi dirmi proprio tutto
    ciao
    giovanna
    ps ti sei guadagnata una lettrice

    RispondiElimina
  6. Ciao, cara!
    Il finale di "The Woman in Blck" ha lasciato anche me con l'amaro in bocca, però devo ammettere che in parte mi ha soddisfatta. Per lo meno... in extremis non è riuscita nel suo più terribile intento!
    In ogni caso... che ambientazioni! ♥

    RispondiElimina